Gli Autori

Wendy Crumpler

Wendy Crumpler è madre, moglie ed insegnante, anche se non necessariamente nell'ordine elencato. Lavora come istruttrice di Blue Belt Nia ed è "un'iniziata" della tradizione spirituale andina, Wendy insegna Nia and Embodied Creativity Playshops sulla meravigliosa Sunshine Coast nella British Columbia.

Diane Dunn

Diane Dunn
è una guaritrice ed una professionista della tradizione spirituale andina. Iniziò la sua carrira nel mondo del teatro, abbandonandolo poi per frequentare la facoltà di teologia presso lo Union Theological Seminary di New York, dove ha conseguito il proprio Master. Ha trascorso gli anni Novanta lavorando in Sud Africa proprio nel periodo successivo alla liberazione di Nelson Mandela. Qui si è occupata di programmi di sostegno e aiuto legati alla comunità religiosa locale per i senzatetto ed i disoccupati che vivono nel centro di Johannesburg. Dal 2000 Diane risiede in Perù dove ha aperto e gestisce Paz y Luz (Pace e Luce), un centro conferenze, di accoglienza e guarigione situato nella Valle Sacra di Cusco. Oltre a questo, promuove la diffusione della tradizione andina, iniziando ad essa sempre più persone sia in Perù che nel resto del mondo.

Leonardo Dragoni

Leonardo Dragoni, dottore in scienze politiche, ha conseguito due master in discipline umanistico-sociali. Da sempre appassionato del fenomeno dei cerchi nel grano, dal 2005 gestisce il sito "cropfiles.it", che è considerato un punto di riferimento per la casistica di tutti i crop circles italiani dalle origini a oggi. L'autore, oltre ad ever visitato personalmente diverse formazioni apparse in Italia, ha avuto collaborazioni professionali con importanti Gruppi di ricerca quakificati e con riviste internazionali di settore. Ha inoltre presentato, tramite Cropfiles.it, numerose pubblicazioni Online, interviste, ricerche, studi e approfondimenti inerenti alla tematica dei cerchi nel grano.

Olivier Manitara

Specialista degli Esseni è lui stesso Maestro Esseno, riconosciuto a livello mondiale, Olivier Manitara trasmette la saggezza millenaria di uel popolo ancestrale. Uomo semplice, padre di famiglia, autentico, concreto, sa far conergere i due modi, quello della "materia" e quello dello "spirito". Autore di più di 200 libri e quaderni di ricerca sulla spiritualità e l'esoterismo, conta anche al suo attivo più di 1000 conferenze spontanee e improvvisate sui temi più svariati. Da oltre 20 anni, trasmette un insegnamento vissuto,  unico e prezioso, Anima seminari di formazione, convegni e conferenze in Europa, Haiti, Africa e Nord-America (Canada), moltiplicando gli approcci e le tecniche di risveglio spirituale. Numerosissimi incontri sul campo ed in seno a culture assai varie gli permettono di illustrare le sue opere con un'esperienza umana ricchissima. Creatore della Ronda degli Arcangeli, della Nazione Essena e dei villaggi esseni, Olivier Manitaraè un messaggero della Pace attivo e riconosciuto dall'Unesco.

Alberto Landoni

Alberto Landoni nasce a Legnano il 5 marzo 1951. Si Laurea in fisica nella seconda metà degli anni  '70 presso l'Università Statale di Milao. Inizia la propria attività in una multinazionale francese nel settore dei controlli non distruttivi  sulle centrali nucleari, passando poi ad un'altra multinazionale ottenendo numerosi brillanti risultati. Presidente per un decennio di una sottocomissione. Diventa infine responsabile di un laboratorio di ricerca applicata, sempre nel settore dei controlli non distruttivi di un importante centro di ricerca italiano. Continua l'attività fino a circa dieci anni fa ottenendo numerosi brillanti risultati. Presidente per un decennio di una sottocomissione UNI operante sempre nel settore delle prove non didtruttive e concomitante presenza nella rispettiva commissione europea. Publica oltre trenta articoli di argomento tecnico-scientifico. Nell'ultimo decennio l'interesse professionale si è spostato verso il settore dell'organizzazione e/o gestione aziendale e della marcatura CE di prodotto.

Scopre infine l'interesse verso la ricerca dei simboli esoterici e/o massonici nei monumenti avvalendosi anche delle conoscenze tecniche/scientifiche acquisite negli anni